Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Laureata in architettura è attualmente ricercatore confermato e professore aggregato in industrial design presso il Politecnico di Milano - Dipartimento del Design, dove è parte della sottosezione di ricerca "Design e Culture dell'Innovazione (http://www.dipartimentodesign.polimi.it/images/SezioneDesign  e_Culture.pdf). E’ membro eletto della Commissione Scientifica del Dipartimento del design (mandato 2013-2016) e co-fondatore del collettivo di ricerca “Fip - Fashion in Process” (http://www.fashioninprocess.com/). E’ parte del Laboratorio Humanities e Design, laboratorio di ricerca del Dipartimento di Design – Politecnico di Milano (http://www.humanitiesdesign.org/). La sua attività di ricerca è focalizzata sul retail design. Nella sua visione lo spazio retail diviene il palcoscenico di espressione del linguaggio e dell’identità dell’azienda, promuovendo la costruzione di un dialogo attivo con le comunità di utenti. Lo studio delle discipline umanistiche e, in particolare  il contributo offerto dalle scienze del linguaggio, porta a rappresentare lo spazio come “narrative system” che, nella transizione contemporanea, abbandona il proprio ruolo di luogo di consumption per divenire luogo di cultural exchange. Ha sviluppato progetti di didattica e ricerca a livello nazionale e internazionale collaborando con diverse istituzioni. E’ co-direttore con A. Dell’Acqua Bellavitis del Master in Interior Design Retail Management (POLIdesign /Innovacom), coordinatore scientifico del Corso di specializzazione Store manager e Concept store design (Innovacom/Polidesign). E’ stato professore in Corsi e Master post-graduate: Executive Master of Design Management (EMDM)_Tongji University (Shanghai); Master of Interior Design Management_ CIID course (China Institute of Interior Design), Lan Tao Culture Development, China; attualmente è professore nel Master in Retail & Brand Experience Management (Milano Fashion Institute) e nell’Executive Master Marketing & Visual Merchandising (Popai Italia). È autore di numerosi saggi e articoli scientifici ed è coordinatore scientifico della collana "Fashion in Process", Pitagora Editore, Bologna. 

Principali progetti 

IDEA - INTER DISCIPLINARY EDUCATION AGENDA. An Essential Driver For Innovation”, TEMPUS EU Program “WP3 Pedagogical Development & Integration” (2012/2015) (Scientific Supervisor Prof. Paola Bertola, Politecnico di Milano) - in collaboration with SHENKAR (Shenkar College of Engineering & Design) Israel, HIT (Holon Institute of Technology) Israel, TAU (Tel Aviv University) Israel, SAP (Sapir Academic College) Israel, NBSD (The NB School of Design) Israel, MAI (Manufacturers Association of Israel) Israel, UoB (University of Brighton) UK, POLIMI (Politecnico Di Milano) Italy, UPV (Universitat Politecnica de Valencia) Spain, MDH (Mälardalen University) Sweden, FH Koln (Cologne University of Applied Sciences) Germany, MCI (Material ConneXion) Italy. http://tempus-idea.org.il/ 

SMART K - Bando Europeo per lo Sviluppo Regionale "Ricerca Industriale e Sviluppo Sperimentale nei settori strategici di Regione Lombardia e Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (DDUO  7128/2011) Obiettivo: La ricerca ha come obiettivo quello di creare un sistema ICT che consenta alle imprese di integrare efficacemente ed in tempo reale la filiera produttiva, arrivando al mercato mediante sistemi di rappresentazione e visualizzazione delle collezioni in alta percezione, nonché attraverso sistemi di mobile data collection e feed back interattivo. 

NEW EXPERIENCE CONCEPT STORE RETAIL _ project manager and principal investigator       Initiatives of the CHIARI BRUNO s.r.l (2014)                                                                         Chiari Bruno srl/ Department of Design – Politecnico di Milano 

 

Principali  pubblicazioni: 

Valeria M. Iannilli, Federica Vacca (2014), “Design Stories. Narrative as a Research Tool for Advanced Design”, 5°th International Forum Design as a Process, Advanced design cultures - 18th to 20th of September 2014 - Tecnológico de Monterrey, Guadalajara, Mexico;  

Valeria M. Iannilli , Federica Vacca (2014), “Brand of Products and Brand of Signs: how to manage this Relationship in Fashion through Corporate Archives”, 19th DMI International Design Management Research Conference, London, session 1 - Contemporary brand design; 

Valeria M. Iannilli, Antonella Penati, Federica Vacca (2014), “The narrative dimension of Design Diversity”, electronic book (e-Book) 4°th International Forum Design as a Process, (Universidade do Estado de Minas Gerais - UEMG, Belo Horizonte, Brazil)  

Valeria M. Iannilli (2014), “Retailing Made in Italy: An Evolutionary Reading towards Emerging Paradigms”, Fashion Practice - Special Issue “Re-Designing the Made in Italy”, Berg Publishers, NY, Usa 

Valeria M. Iannilli (2014), “La dimensione emozionale nella progettazione degli spazi del benessere”, in Daniela Baroncini (a cura di), Zone Moda Journal - Special Issue “Fashion and Well-being”, Edizioni Pendragon, Bologna;

Valeria M. Iannilli (2013), “Narrazione e costruzione simbolica negli spazi di vendita”, in A. Penati (a cura di), Il design vive di oggetti-discorso. design e narrazioni, p. 83-95, Milano-Udine, MIMESIS; 

Valeria M. Iannilli (2011), “Scenari di vendita: un sistema di segni/ SellingScenarios: a sign language”, OTTAGONO, vol. 244, p. 82-89;  

Valeria M. Iannilli (2010). Fashion Retail. Visualizzazione e rappresentazione del sistema prodotto moda, Franco Angeli Ed. Milano; 

Valeria M. Iannilli (2008), "The Future of Retail Store Design", in L. Basso Peressut; I.a Fiorino; G. Postiglione; F. Scullica (a cura di), Places & Themes Of Interiors: Contemporary Research Worldwide, p. 115-124, Franco Angeli Ed., Milano 

V. M. Iannilli (2002). Riflessioni e scenari innovativi nel progetto del punto vendita. Esculapio, Bologna; ISBN: 9788874880348