Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Paolo Castagnetti nasce a Parma nel 1972. Nel 1997 si laurea in architettura al Politecnico di Milano, città in cui si trasferisce e vive diversi anni. A seguito del conseguimento della laurea con il massimo dei voti si trasferisce in Irlanda nella capitale, in un periodo di grande sviluppo socio-economico. Ha inizio qui la sua carriera professionale, lavorando per studi importanti che lo hanno portato ad affrontare temi progettuali di larga scala ed in diversi paesi europei. La passione per la ricerca e per l’insegnamento lo riportano a Milano dove avrà inizio la collaborazione con il Politecnico di Milano e con clienti importanti di livello internazionale quali Armani, Autogrill, gruppi nel settore della meccanica e gruppi bancari come Credem per la progettazione di agenzie sul territorio nazionale. Fonda lo studio Paolo Castagnetti Architect nel 2000 con sede a Reggio Emilia, sviluppando progetti di restauro, architettura e architettura di interni e retail. Contestualmente insegna alla Facoltà di Architettura di Parma, prima nell’indirizzo di Design poi in Architettura, fino al 2010. Negli ultimi anni con il proprio studio ha seguito la progettazione e la costruzione di spazi ricettivi, alberghi di lusso e di catena, oltre alla riqualificazione di borghi storici da scala urbanistica a quella del dettaglio e design. Si specializza nella progettazione di spazi ecosostenibili per l’infanzia, portando a termine diversi interventi, oggi diventati esempi per molte realtà anche locali, in cui si coniugano i nuovi modelli formativi e didattici con la bioarchitettura. Attualmente professore a contratto presso il Politecnico di Milano, Paolo Castagnetti affianca una prolifica attività professionale ad una intensa attività teorica e di ricerca.