Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Giuseppe Andreoni riceve la Laurea in Ingegneria Elettronica nel 1993 ed il Dottorato di Ricerca in Ingegneria Biomedica nel 1998 al Politecnico di Milano, doce è professore al Dipartimento di Design Industriale. Attualmente è direttore del Campus Point, e allo stesso tempo il coordinatore del Sensilab (Laboratorio di Sensori e Sistemi Biomedici) e del LyPhE (Laboratorio di Ergonomia Fisica) nel dipartipento INDACO del Politecnico di Milano. Ha fatto esperienza nel campo delle tecnologie biomediche e di comunicazione applicate alla medicina e alla riabilitazione, e nel campo dell'ergonomia con particolare attenzione alla filosofia User-Centered-Design e del Design-for-All. In particolare è esperto in sistemi trasduttori e optoelettronici per l'analisi del movimento, nella registrazione e analisi di biosegnali, nello sviluppo di modelli e procedure sperimentali per l'analisi dei dati (nuovi algoritmi e metodologie per l'interpretazione dei dati). I suoi principali oggetti di ricerca sono: l'ergonomia, i sensori wearable, le tecnologia per la riabilitazione e l'assistenza. È coautore di cinque brevetti (nazionali e internazionali) e di oltre 100 pubblicazioni (libri, capitoli, documenti e atti di conferenze internazionali). Nel 2006 ha fondato SXT, il cui impegno centrale è il design e la produzione di dispositivi wearable per il monitoraggio dei biosegnali in campo medico, sportivo e di fitness.