Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Eleonora Fiorani, epistemologa e saggista, si occupa delle nuove scienze della complessità e di quelle dell’antropologia e della comunicazione. Ha condotto ricerche sul cognitivismo radicale, sulla comunicazione e sulle nuove tecnologie. Ha indagato i nuovi oggetti dell’arte e del design, i nuovi materiali, le nuove territorialità e gli immaginari delle società postmoderne, mettendo in luce la mutazione antropologica in corso e la nuova condizione di via.I suoi ultimi libri sono Il mondo degli oggetti (2001), La nuova condizione di vita (2003), Abitare il corpo (2004 e 10), Panorami del contemporaneo (2005 e 09), Moda, corpo, immaginario (2006), Grammatica della comunicazione (2006), Diversamente il Novecento (2007), Erranze e trasalimenti (2009), La pelle del design (con Del Curto e Passaro, 2010), Geografie dell’abitare (2012). Collabora a riviste e organizza convegni e mostre su tematiche interdisciplinari. Fa parte dal 2013 del Comitato scientifico della triennale per il settore moda.