"Benvenuti!

Poche parole per introdurvi il corso di laurea in Design della Moda al Politecnico di Milano.
La premessa è che qui non formiamo “stilisti” ma “progettisti” della moda. Vale a dire non un artista libero e isolato nel proprio talento ma un designer che trae spunto - progettuale e professionale - nella relazione con il sistema dell’industria della moda e nei suoi vincoli. I principali elementi che caratterizzano la formazione “politecnica” nella moda derivano proprio dalla cultura del design italiano e dalla sua capacità di trasferire saperi e conoscenze da discipline diverse. Pertanto il corso di laurea in Design della Moda presenta un percorso didattico interdisciplinare e allo studente viene offerta la possibilità di scegliere indirizzi di studio personalizzati in ambiti alquanto eterogenei, con prodotti moda che fanno capo ai settori del tessile, dell’abbigliamento al knitwear, allo sportswear, al gioiello e agli accessori moda ma anche corsi che approfondiscono le caratteristiche dei processi di innovazione, dei materiali, delle tecnologie e delle lavorazioni, come anche le logiche di concorrenza, di posizionamento di mercato e i processi di distribuzione, di vendita e di comunicazione. Un percorso intenso e completo che prepara alle numerose professioni della moda con competenza e passione."

prof. Alba Cappellieri, presidente Corso di Laurea in Design della Moda